Viaggio

Tassa di soggiorno da pagare per viaggiare negli Stati Uniti con l'ESTA

Pin
Send
Share
Send
Send


Statua della libertà a New York

Dalla sua istituzione nel settembre 2010, se hai intenzione di fare un viaggio turistico negli Stati Uniti richiesta di autorizzazione tramite Modulo ESTA, devi pagarne uno tariffa turistica.

Di seguito sono riportate le informazioni che dovresti conoscere su questo prerequisito per il tuo viaggio.

1.- Qual è la tariffa turistica

Il pagamento di una tassa di soggiorno è un requisito stabilito dalle autorità degli Stati Uniti per tutte le persone che viaggiano in quel paese compilando Modulo ESTA.

Da questa procedura avvantaggiamo i residenti di buona parte dei paesi europei, tra cui la Spagna, che in questo modo non è necessario richiedere un visto.

Questo tasso turistico è un requisito molto controverso quando è stato approvato dal Senato degli Stati Uniti nel 2010 perché in pratica rappresenta un imposta per i turisti Viaggiamo negli Stati Uniti.

2.- Quanto costa la tariffa turistica negli Stati Uniti

il importo da pagare per la tassa di soggiorno Sono 14 dollari.

Tale importo è giustificato dal Dipartimento delle dogane degli Stati Uniti, da un lato, per pagare i costi del Modulo ESTA (4 dollari) e, d'altra parte, 10 dollari nel concetto di "Promozione di viaggio"... che sembra una contraddizione.

3.- Come viene pagata la tassa di soggiorno

In ogni caso, al momento di completa il modulo ESTAo per rinnovarlo (sempre almeno 72 ore prima dell'inizio del viaggio negli Stati Uniti), in precedenza è necessario effettuare il pagamento online della tassa di soggiorno di 14 dollari.

Questo pagamento viene effettuato solo tramite il sito ufficiale del dipartimento doganale, esclusivamente con carte di credito o debito MasterCard, VISA, American Expresso Scopri.

In particolare, nel processo di candidatura, prima di compilare il modulo è necessario fornire i dettagli della propria carta di credito in modo da addebitare i 4 dollari corrispondenti alle spese di gestione.

E una volta approvato il autorizzazione a viaggiare negli Stati Uniti, ti addebiteranno gli altri 10 dollari.

In conclusione, se stai organizzando il tuo viaggio negli Stati Uniti per le prossime settimane, sai già che dovrai pagare quella tassa turistica che ti permetterà di viaggiare in quel paese per il periodo di due anni dopo l'approvazione della tua domanda.

SERVIZI UTILI per il tuo VIAGGIO

<>

Pin
Send
Share
Send
Send